Home
Il Progetto

Un numero considerevole di neonati viene posto sotto tutela del Tribunale per i Minorenni perché la famiglia non può assicurare le minime ed essenziali cure o perché vengono abbandonati.

Una piccola percentuale di essi trova felice e calorosa accoglienza presso famiglie che li ricevono in adozione o in affidamento e hanno così l’opportunità di cominciare una vita “normale”.

Un'altra parte, più considerevole, per vari motivi (neonati in attesa di una sieroconversione, gravi problemi di tipo psico patologico della madre, alcoolismo o tossicodipendenza), resta in attesa che l'Autorità disponga del loro futuro.

Oggi, nell’attesa che si decida del loro futuro, i neonati sotto tutela del Tribunale restano ricoverati negli ospedali presso i reparti pediatrici o di neonatologia, curati ma privi dell’affetto e del calore così naturalmente necessari a chi si affaccia alla vita.

Abbiamo costruito una casa per loro:

  • per seguire il neonato nel post partum garantendo affetto, cure, calore, stimoli e pieno benessere;
  • per costituire una valida alternativa all’ospedalizzazione;
  • per consentire, ove possibile, il recupero della figura materna e, più in generale, per dare un’opportunità di reinserimento del neonato nella struttura del nucleo famigliare;
  • per dare tempo alla soluzione dei problemi, trovando gli opportuni rimedi, quali favorire eventuali piani terapeutici o psicoterapeutici alla madre;
  • per consentire una scelta di affido o adozione serena e non pressata dall’urgenza di trovare una sistemazione al neonato sotto tutela del Tribunale;
  • per supportare la Divisione Servizio alla Persona del Comune di Genova integrandone i servizi ed interagendo con essa sui progetti di inserimento del neonato in famiglia con la creazione delle comunità e delle strutture casa famiglia.

In aggiunta a cure ed affetto, al neonato sono garantite essenziali ricadute:

  • una permanenza continuativa e protetta
  • un normale equilibrio ludico, di stimolazioni e di vita in ambienti sani ed aperti
  • un inserimento in un piano di sviluppo psico organico stabilito secondo parametri della moderna neonatologia e psicologia dell’età evolutiva.
  • un supporto ai piani di verifica e di definizione delle figure materna e paterna

Sono ospitati neonati in fascia di età compresa tra 0 e 6 mesi.

 

 

 

"Siamo grati a quanti si rivolgono a noi in vario modo per darci sostegno e mostrare il loro interessamento: ci sentiamo rinforzati ogni volta di più, nel perseguire l'obiettivo di dare a questi bimbi, nati in condizioni svantaggiate, risorse nuove e diverse per costruire la loro vita futura.

Tra gli obiettivi, però, non può essere considerato quello di dare loro una famiglia, nè affidataria nè adottiva. Questo è compito dello Stato, o meglio, del Tribunale per i Minorenni che decide anche, in base ad indagini accurate (che spesso durano molto a lungo), quando la famiglia di origine non è idonea, o lo è solo in parte. La procedura è complessa e, solo dopo che viene sancito lo stato di adottabilità del bambino, viene scelta la famiglia, fra quelle che sono già state giudicate idonee in una fase precedente. Il giudice allora procede all'abbinamento ("quel" bambino per "quella" coppia).

Il nostro scopo, e vale la pena  ricordarlo ancora, è quello di occuparci dei piccoli dalla nascita al momento in cui "quella" famiglia verrà a prenderlo per ricoprirlo di tutto l'affetto che merita. Null'altro. Le coppie che hanno già ottenuto l'idoneità dal TM devono attendere di essere convocate dal giudice; quelle che intendono adottare o proporsi per l'affidamento devono, sempre e comunque, presentare istanza al Tribunale per i Minorenni.

Noi non abbiamo alcuna possibilità di mediare con l'istituzione, non perchè i giudici sono sordi o indifferenti (tutt'altro!) ma perchè è legge dello Stato italiano".



 

L’ABBRACCIO DI DON ORIONE

per fronteggiare gravi emergenze, accogliere e proteggere i neonati
in un ambiente caldo ed affettuoso
che li possa aiutare nel momento in cui sboccia la vita.
Donare una serena normalità con stimoli adeguati
a favorirne la crescita e lo sviluppo.